Grazie!

Vorremmo ringraziare tutti i grandi professionisti, Insegnanti e Maestri, che hanno preso parte al Piacenza Art Ballet Summer Course 2017 dal 10 al 29 Luglio. Un ringraziamento speciale e complimenti per il duro lavoro svolto a tutti i partecipanti del corso. Vi aspettiamo per tante novità... Se non siete ancora iscritti alla nostra newsletter potete farlo dal nostro sito web per rimanere aggiornati su tutte le iniziative future.

I Direttori Artistici

Ines Albertini        &      Walter Angelini

STAY TUNED! RIMANETE SINTONIZZATI!

In arrivo importanti aggiornamenti su iniziative ed eventi futuri...

Nader Hamed

from July 2 to July 7

Mr. Hamed Former bla Artistic Director of Cairo Ballet, tutt'oggi si occupa della messa in scena dei master piece del Maestro George Balancine in tutti i piu' importanti teatri del mondo tra cui Teatro Alla Scala di Milano, Opera di Parigi e Royal Ballet. Tra i suoi piu famosi succ...

Steffi Scherzer

from July 16 to July 21

Ms. Scherzer Artistic Director of Tanz Academie Zuerich, tutt'oggi si occupa della messa in scena dei master piece del Maestro George Balancine in tutti i piu' importanti teatri del mondo tra cui Teatro Alla Scala di Milano, Opera di Parigi e Royal Ballet. Tra i suoi piu famosi succ...

Patricia Neary

 

from July 9 to July 14

Ms. Neary Favourite bla bla Balancine Ballerina and Repititou, tutt'oggi si occupa della messa in scena dei master piece del Maestro George Balancine in tutti i piu' importanti teatri del mondo tra cui Teatro Alla Scala di Milano, Opera di Parigi e Royal Ballet. Tra i suoi piu fam...

Name, Title

Share the amazing things customers are saying about your business. Double click, or click Edit Text to make it yours.

Name, Title

Share the amazing things customers are saying about your business. Double click, or click Edit Text to make it yours.

Name, Title

Share the amazing things customers are saying about your business. Double click, or click Edit Text to make it yours.

Nader Hamed

dal 17 al 29 Luglio

 CLASSICO  -  REPERTORIO 

Anna Maria Prina

dal 10 al 13 Luglio

 CLASSICO  -  REPERTORIO 

Piacenza Art Ballet 

2017 

SUMMER

COURSE

10 Luglio - 29 Luglio

(Pacchetti settimanali disponibili)

Kledi Kadiu

dal 24 al 26 Luglio

 MODERN-LYRICAL 

Fabio Molfesi

dal 20 al 22 Luglio

 MASTER CLASS 

Emanuela Tagliavia

10 e 11 Luglio

 CONTEMPORANEO 

Jodi Goodman

18 e 20 Luglio

      MODERN      

DANZA CLASSICA

 DANZA DI CARATTERE

 REPERTORIO

 CONTEMPORANEO

 MODERN-LYRICAL

PILATES

Ospiti speciali ogni 

settimana...

info@piacenzartballet.org

Tel. (+39) 349 369 7851

Renata Calderini

 CLASSICO - REPERTORIO 

dal 11 al 14, dal 18 al 20 Luglio

Michela Carbone

 FISIO-DANZA 

CO-FONDATORI PAB

Siamo  entusiasti di annunciare la prima edizione del Piacenza Art Ballet Summer Course. Insegnanti di grande professionalità ed esperienza per tre settimane indimenticabili a Piacenza nel nuovo bellissimo Dance Center in Via Pietro Cella.

Walter Angelini & Ines Albertini

GLI OSPITI SPECIALI DEL 2017

 
 

Anna Maria Prina

CLASSICO, PUNTE        dal 10 al 13  Luglio

*

Milanese, diplomata alla Scuola di ballo del Teatro alla Scala nel 1960 sotto la direzione di Esmée Bulnes , si è perfezionata per due anni al Teatro Bolshoi di Mosca e al Teatro Marinskij di San Pietroburgo, per divenire in seguito solista nel Corpo di Ballo del Teatro alla Scala dove ha danzato i principali ruoli  del repertorio classico, neo-classico e contemporaneo. Nel 1974 il Sovrintendente Paolo Grassi, su segnalazione di John Field, la chiama alla Direzione della Scuola di ballo della Scala, istituita nel 1813, ove insegna anche classico e repertorio e istituisce Corsi di Propedeutica, per Insegnanti di danza  e  per pianisti accompagnatori al ballo. E' abituale membro di giuria di importanti Esami e Concorsi, fra cui il Prix de Lausanne, il Concorso di Mosca, quello di Nagoya (Giappone), il concorso Vaganova (San Pietroburgo) e Ulanova (Krasnojarsk, Siberia)e il concorso di Beijing (Cina).

Ha curato le coreografie per gli spettacoli della Scuola di ballo, per opere del Teatro alla Scala e altri Teatri italiani e stranieri.

Ha pubblicato libri di metodologia didattica della danza classico-accademica. Ha tradotto dal russo testi basilari di danza classica. Collabora con Case Editrici e giornali on line promuovendo la danza. 

Ha realizzato la nuova sede della Scuola di via Campo Lodigiano (operante dal 1998) ottenendo la sponsorizzazione della Fondazione S. Paolo di Torino. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per la sua attività nel campo della danza. E’ attiva nel sociale e nel sostegno ai giovani. Nell'Ottobre 2006 ha lasciato l'incarico di Direttrice della Scuola di ballo del Teatro alla Scala. 32 anni dedicati con professionalità, rigore e aperture verso il nuovo ai giovani talenti della storica istituzione milanese. Si dedica alla diffusione della cultura della danza e al sostegno dei giovani ed è impegnata nel sociale. Collabora, inoltre, con Istituzioni e Concorsi di danza nazionali e stranieri e con magazine on line.Il Dicembre 2014 la vede interprete dello spettacolo di teatro-danza MADAME diretto dalla coreografa contemporanea Michela Lucenti (Balletto civile) al Teatro Due di Parma.Fra i numerosi allievi di successo si ricordano Davide Bombana, Roberto Bolle, Massimo Murru, Marta Romagna, Alessandra     Ferri, Sabrina Brazzo, Mick Zeni, Nino Sutera, Marco Pierin, Luca Veggetti, Giorgio Madia, Francesco Ventriglia, Ivan Cavallari.

Nader Hamed

CLASSICO, REPERTORIO, CARATTERE        dal 17 al 29  Luglio

*

Nader Hamed was Russian-trained in Leningrad. He was a principal dancer with Berlin Opera, La Scala di Milan, and Colon Theatre in Buenos Aires. He was Artistic Manager and Ballet Master at Cairo Opera House. Nader worked with Rudolph Nureyev for four years in Europe. 

Renata Calderini

CLASSICO, PUNTE, REPERTORIO         dal 11 al 14, dal 18 al 20 Luglio

*

Nata a Udine, si forma alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano, perfezionandosi poi al Teatro Bolshoi di Mosca.

Entrata a far parte del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala interpreta ruoli da solista e prima ballerina danzando inoltre in coppia con Rudolf Nureyev al Metropolitan di New York. 

Lasciato il Teatro alla Scala, entra a far parte del London Festival Ballet (ora English National Ballet). Prosegue la sua carriera al Bayerische Staatsoper di Monaco e successivamente ritorna al English National Ballet dove conclude la sua carriera di ballerina nel 1993.

Come insegnante e Maitre de Ballet svolge la sua attività in diverse compagnie e centri di danza tra cui  il Teatro alla Scala, l'English National Ballet, Semper Oper di Dresda, Teatro di Lipsia, Scottish Ballet, Compagnia di Robert North, Corella Ballet.

Kledi Kadiu

MODERN-LYRICAL        dal 24 al 26 Luglio

*

Nato a Tirana in Albania, Kledi Kadiu è entrato giovanissimo all’Accademia Nazionale di Danza dove si è diplomato nel 1992. Nello stesso anno è entrato a far parte del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Tirana dove ha ricoperto, fin dall’inizio, ruoli solistici in balletti di repertorio classico. Kledi è stato primo ballerino in programmi televisivi noti al grande pubblico Italiano quali “Buona Domenica”, “C’è posta per te” ed “Amici”. Nel 2005 debutta sul grande schermo come attore con il film “Passo a due”, è protagonista della fiction di Rai 1 “Ma chi l’avrebbe mai detto”. Diventa uno dei volti di Rai5, il nuovo canale culturale della Rai, con “Step – passi di danza”, prosegue come inviato speciale dal Teatro alla Scala di Milano per il balletto Raimonda e Notre-Dame di Paris. Dal 2014 fa parte del corpo docente della scuola “Amici”, il noto talent show di Canale 5. Lo stesso anno il Presidente della Repubblica d’Albania, Alfred Moisiu, riconosce a Kledi Kadiu l’Alta Onorificenza “Ambasciatore della Nazione”.

Fabio Molfesi
MASTER CLASS       dal 20 al 22 LUGLIO
*

Fabio Molfesi, non ancora al termine degli studi, gli viene attribuito il 1° premio nel Concorso Internazionale 1982 Nati per la Danza promosso da Rai 3. L’anno successivo, conseguito il diploma presso Lyceum diretto da Mara Fusco, viene scritturato dalla Rai per il programma Fantastico 4 nel ruolo di primo ballerino al fianco di Heather Parisi. Con la stessa Parisi parteciperà ad altre produzioni televisive quali Serata d’Onore , Serata da Campioni, e Fantastico 9 , coreografo Franco Miseria. Richiesto da Franco Brusati, celebrato regista cinematografico, sarà nel cast di” Il buon Soldato” nel ruolo di coprotagonista al fianco di Mariangela Melato.

Nuovamente con la Rai, riprenderà il suo impegno di primo ballerino, questa volta spalla di Beppe Grillo, in Te lo do io il Brasile. La sua naturale propensione per gli spettacoli di danza, lo porterà successivamente a collaborare con affermate compagnie quali Ater Balletto, il Ballet National de Zaragoza, la Deutche Oper am Rhein, per Il Lago dei Cigni, Giselle, Romeo e Giulietta, Raimonda, Napoli, Paquita, La Bayadere e per produzioni contemporanee di grandi coreografi quali: G: Tetley, W. Forsythe, A. Amodio, A. Ailey e P. Bortoluzzi. Invitato dal Ballet Français de Nancy, sarà l’acclamato interprete di brani coreografici firmati da S.Lifar, A. De Mille, M. Petipa, J. Cranko, B. Cullberg, G. Balanchine, M. Bejart, J. Neumeier, J. Kyliàn. La sua continua ascesa come protagonista, sarà seguita con interesse dagli operatori internazionali ed infatti, richiesto dal Palladium Theatre di Londra, si produrrà al fianco di Rudolph Nureyev per “ Canto di un compagno errante” coreografo M. Bejart, replicato successivamente in Europa, Giappone, Stati Uniti e Canada. Nel 1988, è Etoile nel balletto "Four Schumann Pieces", coreografia di H. Van Manen, nel Theatre des Champs-Elysées di Parigi. Ma il ritmo dei suoi già nutriti impegni, si accentuerà con gli inviti come “ guest artist “ prima del Washington Ballet diretto da Mrs. Mary Day e successivamente del Boston Ballet in produzioni di repertorio classico e moderno di Twyla Tharp e Ulysse Dove. Appena rientrato in patria, è nuovamente invitato, questa volta dal Connecticut Ballet Theatre come Guest Artist Permanent a prodursi in acclamate composizioni coreografiche legate al nome di G: Balanchine e, in seguito, di B. Raphael. Il lungo sodalizio con il complesso americano, durato circa quindici anni, s’interromperà saltuariamente per impegni che vedranno Fabio Molfesi legarsi alle produzioni dell’Arena di Verona e del Teatro Nuovo di Torino per le quali, nel 1991, sarà al fianco di Carla Fracci nel balletto Romeo e Giulietta mentre nella stagione 1995 sarà con il BdN in titoli quali Cenerentola, La Bella Addormentata, Il Candelaio e Pierino e il lupo di Ricardo Nunez. Gli impegni con il Balletto del Sud diretto da Fredy Franzutti per Romeo e Giulietta, ed il successivo con il Balletto Nazionale di Cipro per il quale interpreterà il ruolo principale nella composizione Renaissance di L. Lambrou, saranno propedeutici alla carriera di docente che si svilupperà negli anni successivi parallela a quella di coreografo.

Nominato direttore artistico della scuola comunale Pomigliano Danza dal 2004 ad ottobre 2011, continuerà le sue collaborazioni con il Connecticut Ballet Theatre, per interpretarvi Les Silphides, coreografo M. Baryshnikov. Non poteva mancare un afflato con l’ormai affermato Balletto di Milano ed infatti, invitato da Carlo Pesta nel 2007 sarà Coreografo e Maitre de ballet del complesso, ospite al Teatro Coccia di Novara. I successivi impegni che appartengono alla storia recente, lo vedranno Direttore artistico del Centro Coreografico d'Arte Nazionale "DI DANZA" Casalnuovo di Napoli e successivamente docente e coreografo ospite del Centro Studi Coregrafici Teatro Carcano Milano. Tra i riconoscimenti acquisiti figurano il Premio Positano 1986, Danseur de l’année 1989 ( Francia), Premio Dance Magazine 2000 ( USA), Premio R. Nureyev 2002 (USA), Premio Speciale Cultura Albatros 2009 (Italia) e successivamente tre Premi Speciali alla Carriera ricevuti rispettivamente dall’Unicef Campania, dal Teatro Nuovo di Torino e dal Villaggio della Danza al Teatro Mediterraneo di Napoli nel 2012.

Jodi Goodman
MODERN       18  e  20 LUGLIO

*

Originaria di Boston, Massachusetts. Inizia giovanissima gli studi di danza classica. Si perfeziona nel Tip Tap, Modern Jazz, Afro  e Contemporaneo.  All'età di diciotto anni  si trasferisce a New York e inizia a lavorare in numerosi e prestigiosi spettacoli televisivi, video, ecc. Durante  un importante tour con il Ballet Tap USA di Maurice Hines viene scelta per lo show  "Fantastico 8 ". A questo punto la carriera di Jodi intraprende un 'altra importante ramificazione, facendosi conoscere anche in Europa.

Dopo  il periodo trascorso in Italia, si trasferisce a Los Angeles, per proseguire il suo “Goal”. La città dalle mille opportunità nel settore cinematografico e televisivo le offre gratificanti lavori artistici tra cui: Academy Awards, International Star Search (vincitrice a fianco di Luca Tommasini), Pro Sports Awards, FameIt’s Show Time At The Apollo, Grudge Match e tanti altri.

Ha lavorato con importanti Coreografi come:  Michael Peters, Franco Miseria, Gino Landi, Steve La Chance, Vince Patterson, Jaime Rogers, Paula Abdul, Luca Tomassini, Jeff Andrews, Magherite Derricks, Michelle Assaf, Maurice Hines, Jerry Evans, Sean Cheeseman.

La sua carriera si è arricchita ulteriormente, lavorando come assistente Coreografo con:  Michelle Assaf  “Odiens” (Milano, Italia), Lacy Phillips “Moulin Rouge” (Germania) Jerry Evans “Silvie Vartan Tour” (Francia), Paula Abdul “Academy Awards” Skeleton Crew (L.A. California) 

Ha insegnato in prestigiose Scuole come:  Assocacion por la Danza, Spazio Danza, Madrid Dance Center (Madrid Spagna), Broadway Dance Center (Tokio, Giappone), IALS, Maison de la Danse, Opificio in Movimento (Roma, Italia), e in numerosi  Stage in Italia, Giappone, Francia, Germania, Spagna, Canada e U.S.A.

Altamente rispettata come giudice in molte competizioni di danza in Italia, America e Canada.

Attualmente risiede in Italia, e nonostante i suoi impegni continua a far conoscere il suo metodo di insegnamento.

Emanuela Tagliavia
CONTEMPORANEO       10 e 11 Luglio

*

This Danzatrice e coreografa, proviene dalla danza classica ma ha completato la sua preparazione e la sua esperienza con lo studio e la pratica, soprattutto in Francia, della danza contemporanea. Tra le sua esperienze: Compagnia Carla Fracci, Teatro Massimo Palermo, Ballet du Louvre, Ballet des Temps Modernes, Europa Ballet, C.ie Alain Marty, C.ie Philippe Tressera, Movimento Danza di Gabriella Stazio, C.ie Susanna Beltrami, C.ie Ariella Vidach. Premiata, come danzatrice, al festival della città di Montauban (FRANCIA). Assistente alla coreografia al Teatro San Carlo di Napoli (Sparemblek, Nureyev, North, Malandain, Monteverde). Come coreografa ha creato: “Der Damon” di Paul Hindemith al Piccolo Teatro di Milano, “Il Giro del tavolo”, progetto multimediale di Roberto Masotti per il Festival Jazz di Roccella Ionica, “Itinerari nei chiostri” a Milano, “Dodici minuti all’alba”, progetto di Giorgio Gaslini, “Corto circuito” per la Scuola del Teatro dell’Opera di Roma, “Waitingage” per la Rassegna ‘Danza da Bruciare’ di Roma, “A la carte” per il Teatro Piccolo Regio di Torino e i Festival di Civitavecchia e Cagliari. Per la Scuola del Teatro alla Scala: “Ceci n’est pas”; La Valse a Mille Temps di Jacques Brel; Da Carmen, coreografia ispirata a La Tragedie de Carmen di Peter Brook (Teatro degli Arcimboldi). Movimenti coreografici in “Caro agli uomini e agli dei” spettacolo teatrale (Arco della Pace – Milano), e ne “Le cinque giornate di Milano” (Teatro dell’Elfo – Milano). Ideazione coreografica e regia nello spettacolo per bambini “Racconti di sabbia” (Società Umanitaria – Milano). Coreografia  per  Mine Haha , tratto   dal romanzo  di Frank Wedekind (drammaturgia Dada Morelli) per il Teatro alla Scala e la Scuola Civica Paolo Grassi (Piccolo Teatro – Milano). Danza e coreografia nello spettacolo teatrale “Assenze” (Società Umanitaria – Milano). Movimenti  coreografici  per  l’opera Nabucco  presentata  a  Busseto e Siena (Fondazione Toscanini, regia S. Monti) e Rigoletto (Fondazione Toscanini, regia V. Sgarbi) Autrice delle coreografie del film “Io no”, regia di Simona Izzo  Attrice  nello  spettacolo “Ascolta  il  mio cuore” dal romanzo di Bianca Pitzorno, regia di R. Fuks (Società Umanitaria, Milano, aprile – ottobre 2003). Creazione per il Festival di Rapallo: M’encanta (Luglio  2003). Coreografa in Aida ”The Great Opera” nello stadio  di Seoul , regia Stefano Monti, settembre 2003. Coreografa del Trio “Destino” presentato al Teatro Bolshoi  di Mosca, novembre 2003. Coreografa di “En écoutant du Schumann“ presentato al Teatro Bolshoi in occasione del Festival Gran Pas, ottobre2004. Da ottobre 2002 collabora con la Galleria TA MATETE di Milano. Coreografa e interprete dell’assolo C’est tout e  Due Preludi.Coreografa e regista dello spettacolo “506” ispirato al sommergibile E.Toti  presso il museo della Scienza di Milano(settembre 2006). Febbraio 2007 spettacolo al Teatro Dante Alighieri di Ravenna.Nel settembre 2007 ,nell’ambito del festival Mito,crea per Luciana Savignano “Luminare Minus”in occasione dell’esposizione di un frammento lunare.Coreografa di ” Oscillazioni”( Teatro Franco Parenti-progetto Futurista-febbraio 2009).Creazione per la fondazione Pomodoro ” Pour un Herbier”con la compagnia Fattoria Vittadini.(febbraio 2010). Produzione “ISLAND” iliberamente ispiarato a La Tempesta di W. Shakespeare.( Museo della Scienza, festival Piccola Spoleto Marzo 2012) . Per Luciana Savignano crea l’assolo “Encore une Valse” (Teatro Politeama-Genova) Per l’Ecole Superieure de Danse de Cannes crea una nuova versione di M’encanta ( Cannnes 2012)  Balthus Variations  per la scuola di ballo dell’Accademia del Teatro alla Scala( Teatro Strehler maggio 2013) Hopper Variations (Teatro Scuola Paolo Grassi –festival Autunno Americano-ottobre 2013 _ Florence Dance Festival luglio 2014). Riceve il premio alla coreografia “Danzatalenti “nel 2011 e” Aldo Farina” nel 2012 e nel 2014 il Premio Danzarenzano Arte. Dal 1999 è  docente di danza contemporanea presso la Scuola di Ballo dell’ Accademia del Teatro alla Scala, dove svolge anche il ruolo di coreografa. Docente presso la Scuola  Professionale Italiana Danza (S.P.I.D )e la Scuola di Arte Drammatica”Paolo Grassi” di Milano e l’Ida ballet di Ravenna.

Walter Angelini
CO-FONDATORE PIACENZA ART BALLET

Walter Angelini studied at Accademia Del Teatro Alla Scala Di Milano where he also gaining performing experience with the ballet company of the same name and he was awarded a full scholarship for the JKO at American Ballet Theatre of NYC where he graduated in 2010. He has performed, as soloist and principal dancer, all around the world. Walter is an ABT® Certified Teacher, who has successfully completed the ABT® Teacher Training Intensive in Pre-Primary through Level 5.

Ines Albertini
CO-FONDATRICE PIACENZA ART BALLET

Ines Albertini studied at  “Scuola di balletto classico Liliana Cosi e Marinel Stefanescu” in Reggio Emilia, Ballettschule Theater Basel and graduated from Tanz Akademie Zuerich, Switzerland, in 2009. Her training also includes studies at Académie de Danse Classique Princesse Grace in Monaco. She has performed, as soloist and principal dancer, all around the world. Ines is an ABT® Certified Teacher, who has successfully completed the ABT® Teacher Training Intensive in Pre-Primary through Level 3. 

 

IL CORSO ESTIVO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il corso estivo "Piacenza Art Ballet 2017", alla sua prima edizione, ha inizio il 10 Luglio e termina il 29 Luglio, per un totale di tre settimane. Sono disponibili anche pacchetti settimanali e pass giornalieri. 
Insegnanti di grande professionalità ed esperienza sono a disposizione degli allievi per tre settimane indimenticabili. Lo stage è aperto ad allievi a partire dagli 11 anni e i corsi sono suddivisi in intermedio e avanzato.

La giornata degli studenti ha una durata complessiva di 6 ore, dal Lunedì al Venerdì, con lo studio della Danza Classica tutti i giorni e in alternanza lezioni di Repertorio, Pilates, Danza di Carattere, Contemporaneo e Modern-Lyrical. Il Sabato l'orario delle lezioni sarà di 3  ore. 

SALE DANZA E NON SOLO...

Lo stage prende vita nella bellissima nuova struttura sita in Piacenza, città storica nella Pianura Padana (Regione Emilia Romagna) che si trova sulla via Francigena e che viene detta la "Primogenita" per aver chiesto, per prima nel 1848,  l'annessione al nascente Regno d'Italia. 

L'edificio di via Pietro Cella a Piacenza viene ultimato nel Marzo 2017 e offre uno spazio di oltre 400 metri quadrati dedicato esclusivamente alla danza. Al piano terra si trovano due spaziose sale danza di 100 metri quadrati l'una, spogliatoi, bagni con docce e zone relax. 

Al secondo e terzo piano un lussuoso e confortevole B&B ospita in modo ideale le persone che prenderanno parte all'evento offrendo convenzioni e sconti per gruppi (per info info@piacenzartballet.org). 

OGNI DETTAGLIO DELLE SALE DANZA È SATO METICOLOSAMENTE CURATO

per assicurare un'esperienze ottimale per ballerini e insegnati:

La cassa armonica e il linoleum costituiscono l'elemento fondamentale per ogni sala danza, il pavimento è realizzato con struttura elastica per garantire la salute dei ballerini e un corretto studio della danza. 

Sbarre e specchi sono stati costruiti e installati seguendo meticolosamente tutte le norme di sicurezza. Gli specchi sono stati studiati per restituire un immagine fedele e le "doppie sbarre" si adattano a studenti di ogni età e altezza.
Luci e sistema di areazione di ultima generazione sono appositamente creati per le due sale danza. Il sistema di illuminazione non disturba gli occhi durante le intense ore di lavoro e il sistema di areazione assicura una temperatura ideale e aria filtrata.
Tre spaziosi spogliatoi dotati di docce e bagni. Per finire e non meno importante, l'acustica delle sale danza è stata realizzata per un risultato ottimale e per assicurare l'isolamento dalle attività adiacenti.

 

Piacenza, Emilia-Romagna

 

Meet The Team

Nader Hamed

from July 2 to July 7

Mr. Hamed Former bla Artistic Director of Cairo Ballet, tutt'oggi si occupa della messa in scena dei master piece del Maestro George Balancine in tutti i piu' importanti teatri del mondo tra cui Teatro Alla Scala di Milano, Opera di Parigi e Royal Ballet. Tra i suoi piu famosi succ...

Steffi Scherzer

from July 16 to July 21

Ms. Scherzer Artistic Director of Tanz Academie Zuerich, tutt'oggi si occupa della messa in scena dei master piece del Maestro George Balancine in tutti i piu' importanti teatri del mondo tra cui Teatro Alla Scala di Milano, Opera di Parigi e Royal Ballet. Tra i suoi piu famosi succ...

Patricia Neary

 

from July 9 to July 14

Ms. Neary Favourite bla bla Balancine Ballerina and Repititou, tutt'oggi si occupa della messa in scena dei master piece del Maestro George Balancine in tutti i piu' importanti teatri del mondo tra cui Teatro Alla Scala di Milano, Opera di Parigi e Royal Ballet. Tra i suoi piu fam...